• Cr 49 # 131-50, casa 11 / Tels: Cel: 314 327 3974 Tel: 8140347 / marcofacelli@itacursos.com

Programas del curso

Nivel A1 (Clases 1-20)

L’alfabeto- La pronuncia- Le parti del giorno- I saluti- I giorni della settimana- I mesi dell’anno- I colori- I numeri cardinali- I numeri ordinali- Gli aritcoli determinativi- Gli articoli indeterminativi e gli articoli partitivi plurali- La formazione del plurale nei sostantivi e negli aggettivi- I pronomi personali soggetto- Il verbo essere (=ser y estar) e il verbo avere (= tener)- Il tempo presente (forme regolari) –Il suffisso –ISC – La formazione di frasi semplici e la concordanza genere e numero- Il verbo esserci (=haber y estar) – I verbi di moto (andare e venire) con le preposizioni semplici a,in, da, con – Il verbo partire- I verbi modali (dovere, potere,volere) – Il tempo presente di alcuni verbi irregolari di largo uso (stare, dare, fare, sapere, uscire, dire, bere, scegliere, salire, rimanere, spegnere, tenere) – Le preposizioni semplici – Le preposizioni articolate – – L’articolo partitivo -La forma impersonale del verbo attivo – Il tempo passato prossimo- Il participio passato (forme regolari)- I participi passati (forme irregolari di 32 verbi di largo uso)- Uso dell’ausiliare avere con il passato prossimo- Uso dell’ausiliare essere con il passato prossimo e concordanza del participio passato con il soggetto – La particella pronominale “ci” come avverbio di luogo – I verbi modali (dovere, potere e volere) al passato prossimo – La cittá –Il lavoro –La casa –La scuola – Gli animali domestici- L’ora- La data- I negozi – Presentazione – Tempo libero – Descrizione di luoghi e persone. Descrizione al passato.

Nivel A2 (Clases 21-40)

Ripasso e rinforzo dell’ A1- Gli aggettivi e i pronomi possessivi- La parentela diretta – -Il tempo futuro semplice (forme regolari e verbi irregolari)- il futuro composto – I pronomi diretti e i verbi transitivi (complemento oggeto diretto: chi?che cosa?/qualcosa, qualcuno)- Il “ne”partitivo- la conocordanza dei pronomi diretti con il passato prossimo (concordanza del participio passato con l’oggetto) – Il tempo imperfetto (forme regolari e verbi irregolari)- – La forma perifrastica azione in svolgimento (stare + gerundio) e azione in preparazione (stare per + infinito)- L’imperativo diretto (tu, noi, voi) positivo e negativo – I pronomi indiretti (complemento oggetto indiretto: a chi? / a qualcuno)- Il tempo presente con i verbi riflessivi- Il tempo passato prossimo con i verbi riflessivi- Il condizionale presente (o semplice) – Le parti del corpo – I cibi, gli alimenti e le bevande – I capi di abbigliamento – Gli animali – Raccontare – Fare progetti ed ipotesi – Dare indicazioni e consigli.

Nivel B1 (Clases 41-60)

Ripasso e rinforzo degli argomenti dell’A2- I pronomi combinati (o pronomi doppi) – I gradi di comparazione – I pronomi e gli aggettivi interrogativi – Il tempo passato remoto- Il tempo trapassato prossimo- I pronomi relativi – I pronomi e gli aggettivi indefiniti- Il congiuntivo presente e passato – Le congiunzioni subordinanti (sebbene, poichè, affinchè, a meno che, nonostante ecc) – Il tempo condizionale composto – L’imperativo indiretto (Lei) – L’imperativo diretto con i pronomi diretti ed indiretti (dimmi, finiscilo, dille, portagli, scrivile, accompagnateli ecc: e con i pronomi combinati (pronomi doppi) (parlagliene, diccelo, passagliele, portaglieli, fammelo ecc..)

Nivel B2 (Clases 61-80)

Ripasso e rinforzo degli argomenti del B1 – I verbi pronominali (andarsene, viversela, farcela, non farcela piú, non poterne più, passarsela, smetterla, dimenticarsene, ricordarsene, accorgersene ecc…) – La forma passiva – Il congiuntivo imperfetto e trapassato- Il periodo ipotetico di primo secondo e terzo tipo- La concordanza dei tempi – Le particelle “ci” (a questo, in questo, con questo, su questo: pensarci, scommetterci, giocarci, starci. riuscirci, capirci, tenerci ecc….) e “ne” (di questa cosa/ di questa persona o da questa cosa/luogo) (uscirne, sentirne, saperne, parlarne, pensarne ecc….) – Usi dell’infinito presente e passato, del gerundio presente e passato e del participio presente e passato – parole alterate (-ino -etto, -accio. –one, – uccio/a).

Subscribe to our newsletter